hornet (i-87) ita 6nov09:151x111 - honda it · 2019. 3. 15. · honda cb600f/fa uso e manutenzione...

of 192 /192
USO E MANUTENZIONE © Honda Italia Industriale S.p.A. 2009 CB600F/FA Honda

Upload: others

Post on 09-Feb-2021

12 views

Category:

Documents


0 download

TRANSCRIPT

  • USO E MANUTENZIONE

    © Honda Italia Industriale S.p.A. 2009

    CB600F/FAHonda

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina I

  • INFORMAZIONI IMPORTANTI

    • GUIDATORE E PASSEGGEROQuesta motocicletta è stata realizzata per portare il guidatore e un passeggero. Noneccedere mai la capacità di peso massimo come indicato sugli accessori e sullʼetichetta dicarico.

    • USO SU STRADAQuesta motocicletta è stata progettata per lʼuso esclusivo su strada.

    • LEGGERE CON ATTENZIONE IL MANUALE DʼISTRUZIONIFare particolare attenzione ai messaggi di sicurezza che appaiono in vari punti del manuale.Questi messaggi sono spiegati in dettaglio nella sezione “Messaggi di sicurezza” che apparea fianco della pagina dellʼIndice.

    Questo manuale deve essere considerato una parte permanente della motocicletta e deverimanere con la motocicletta quando questa viene rivenduta.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina II

  • Honda CB600F/FAUSO E MANUTENZIONE

    Tutte le informazioni di questa pubblicazione si basano su quelle più recenti relative alprodotto disponibili al momento dellʼapprovazione alla stampa. La Honda Italia IndustrialeS.p.A. si riserva il diritto di apportare cambiamenti in qualunque momento senzapreavviso e senza alcun obbligo da parte sua.Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza autorizzazione scritta.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina III

  • La motocicletta costituisce la tua sfida a domare un mezzo meccanico e unʼavventura. Viagginel vento collegato alla strada da un veicolo pronto più di ogni altro a rispondere ad ogni tuocomando. A differenza dellʼautomobile, esso non ti rinchiude in una gabbia metallica. E comecon un aeroplano, il controllo prima della guida e la regolare manutenzione sono fattoriessenziali alla tua sicurezza. La tua ricompensa è la libertà.

    Per raccogliere questa sfida in tutta sicurezza e per godere completamente della tua nuovaavventura devi familiarizzarti completamente con questo manuale PRIMA DI GUIDARE LAMOTOCICLETTA.

    Durante la lettura di questo manuale, si trovano informazioni precedute da un simboloQueste informazioni servono ad evitare danni alla motocicletta, ad altre cose o all'ambiente.

    Per qualsiasi riparazione, ricordati che il Concessionario Honda conosce meglio di tutti la tuamotocicletta. Se possiedi le conoscenze meccaniche e le attrezzature necessarie, ilConcessionario può fornirti un Manuale di Servizio Honda ufficiale, che può aiutarti nellʼoperarei vari interventi di manutenzione e di riparazione.

    Ti auguriamo una guida piacevole e ti ringraziamo di aver scelto una Honda!

    NOTA

    BENVENUTO

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina IV

  • • I codici seguenti, utilizzati neI corso deI manuale, indicano i relativi Paesi.• Le illustrazioni qui riportate si basano sul tipo ED.

    • Le caratteristiche deI veicolo possono variare a seconda delle zone o dei paesi.

    E InghilterraF FranciaED Vendite dirette in Europa2F Francia2ED Vendite dirette in EuropaU Australia, Nuova Zelanda

    CB600F/FA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina V

  • La vostra sicurezza, e la sicurezza di altri, è molto importante. Quindi utilizzare questamotocicletta in modo sicuro è una responsabilità importante.

    Per aiutare a prendere decisioni avvedute in materia di sicurezza, abbiamo fornito istruzioni perlʼuso e altre informazioni su etichette e in questo manuale. Queste informazioni avvertono deipericoli potenziali che possono ferire il guidatore o altri.

    Naturalmente non è né pratico né possibile avvertire di tutti i pericoli associati con lʼuso e lamanutenzione di una motocicletta. Si deve usare il proprio buon senso.

    Le informazioni di sicurezza importanti appaiono in varie forme, tra cui:

    • Etichette di sicurezza - Sulla motocicletta

    • Messaggi di sicurezza - Preceduti dal simbolo di avvertimento n e da una di tre paroletipiche: PERICOLO, ATTENZIONE o AVVERTENZA

    Queste parole significano:

    BREVI NOTE SULLA SICUREZZA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina VI

  • Sarete UCCISl o SERIAMENTE FERITI se non seguirete leistruzioni.

    Potete essere UCCISI o SERIAMENTE FERITI se non seguite leistruzioni.

    Potete essere FERITI se non seguite le istruzioni.

    • Titoli di sicurezza - Come Promemoria di sicurezza importanti e Precauzioni di sicurezzaimportanti.

    • Sezione di sicurezza - Come Sicurezza della motocicletta.

    • Istruzioni - Come usare questa motocicletta in modo corretto e sicuro.

    Lʼinterno manuale contiene informazioni importanti per la sicurezza: si prega di leggerloattentamente.

    n PERICOLO

    n ATTENZIONE

    n AVVERTENZA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina VII

  • FUNZIONAMENTOPagina

    1 1 SICUREZZA DI GUIDA1 Informazioni di sicurezza importanti2 Abbigliamento protettivo4 Limiti e consigli per il carico8 Etichette grafiche

    2 13 UBICAZIONE DELLE PARTI16 Strumenti e indicatori

    3 39 COMPONENTI PRINCIPALI(Informazioni necessarie allʼuso della moto)

    39 Sospensione43 Freni46 Frizione48 Liquido refrigerante50 Carburante52 Olio motore53 Pneumatici tubeless

    4 59 COMPONENTI SINGOLI ESSENZIALI59 Interruttore dʼaccensione60 Chiavi61 Sistema di immobilizzazione (HISS)64 Controlli sul manubrio destro66 Controlli sul manubrio sinistro

    Pagina5 67 CARATTERISTICHE

    (Non necessarie per la guida)67 Bloccaggio dello sterzo68 Sella69 Portacasco70 Ripostiglio per lʼantifurto ad U70 Scompartimento per la documentazione71 Fiancatine del telaio72 Posizione serbatoio carburante per le

    operazioni di manutenzione73 Fermo74 Regolazione verticale deI fascio del faro

    6 75 GUIDA DELLA MOTOCICLETTA75 Controlli precedenti la messa in moto77 Avviamento del motore80 Rodaggio81 Guida82 Frenata86 Parcheggio87 Suggerimenti contro i furti

    Indi

    ce0

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina VIII

  • 0

    Indi

    ce

    MANUTENZIONEPagina

    7 88 MANUTENZIONE88 Importanza della manutenzione89 Sicurezza per la manutenzione90 Precauzioni di sicurezza91 Scheda di manutenzione94 Kit attrezzi95 Numeri di serie96 Etichetta di identificazione del colore97 Olio motore

    103 Sfiato del basamento104 Candele108 Funzionamento del comando gas109 Filtro dellʼaria110 Liquido refrigerante111 Catena della trasmissione117 Pattino catena trasmissione118 Ispezione delle sospensioni ant. e post.119 Cavalletto laterale120 Rimozione delle ruote127 Usura delle pasticche del freno129 Batteria131 Sostituzione dei fusibili136 Regolazione interruttore luce di arresto137 Sostituzione lampadina

    Pagina8 144 PULITURA

    9 148 GUIDA PER LʼIMMAGAZZINAMENTO148 Immagazzinamento149 Rimozione dallʼimmagazzinamento

    10 150 SOLUZIONE DEGLI IMPREVISTI

    11 151 DATI TECNICI

    12 155 MARMITTA CATALITICA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina IX

  • HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina X

  • INFORMAZIONI Dl SICUREZZA IMPORTANTILa motocicletta vi darà numerosi anni diservizio e di piacere, se vi assumete laresponsabilità della vostra sicurezza ecomprendete i pericoli che incontrate sullastrada.

    Potete fare molto per proteggervi. In questomanuale sono presentate numeroseraccomandazioni utili. Di seguito indichiamoquelle che riteniamo più importanti.

    Mettere sempre un cascoÈ un fatto provato: I caschi riduconosignificativamente il numero e la serietà dellelesioni alla testa. Assicurarsi dunque dimettere sempre il casco e che lo abbia ancheil passeggero. Consigliamo inoltre di avereuna protezione per gli occhi, calzaturerobuste, guanti e altri accessori protettivi(pag. 2).

    Rendersi visibili nel trafficoAlcuni guidatori non notano le motocicletteperché non vi fanno attenzione. Per farsinotare meglio, indossare abiti vivaci riflettenti,posizionarsi in modo da essere visibili daltraffico, segnalare prima di svoltare ocambiare corsia e usare il clacson quandonecessario per farsi notare.

    Guidare nei propri limitiForzare i limiti è unʼaltra causa principaledegli incidenti con le motociclette. Nonguidare mai oltre le proprie capacità di guidao più veloce di quanto appropriato allecondizioni. Ricordare che alcool, droghe,stanchezza e disattenzione possono ridurrenotevolmente la capacità di giudicarecorrettamente e di guidare in condizioni disicurezza.

    SICUREZZA Dl GUIDA

    1

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da

    1

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 1

  • Conservare la moto in condizioni sicurePer una guida sicura, è importanteispezionare la motocicletta prima di ogniviaggio ed eseguire la manutenzioneconsigliata. Non eccedere mai i limiti di caricoe usare solo accessori approvati da Hondaper questa motocicletta. Vedere pag. 4 permaggiori dettagli.

    Non bere alcolici prima della guidaGli alcolici non sono indicati per laguida.Anche un solo bicchiere può ridurre lavostra capacità di reagire a cambiamenti disituazione e il tempo di reazione peggioraquanto più bevete. Dunque non bevetealcolici prima della guida e non lasciate che ivostri amici lo facciano.

    ABBIGLIAMENTO PROTETTIVOPer la vostra sicurezza, consigliamocaldamente di mettere sempre un cascoapprovato, protezione per gli occhi, stivali,guanti, calzoni lunghi e una camicia o giaccaa maniche lunghe per la guida. Anche se nonè possibile ottenere una protezionecompleta, un abbigliamento corretto riduce ilrischio di lesioni durante la guida.Di seguito forniamo alcuni suggerimenti perla scelta dellʼabbigliamento.

    n ATTENZIONENon indossare un casco aumenta il rischio diserie lesioni o morte in un incidente.

    Assicuratevi che voi e il passeggero indossiatesempre un casco, protezione per gli occhi ealtri accessori protettivi durante la guida.

    2

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da1

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 2

  • Caschi e protezione degli occhiIl casco è l'elemento più importante perchéoffre protezione da ferite alla testa. Il cascodeve adattarsi alla testa in modo confortevolee sicuro. Un casco di colore vivace oppurestrisce riflettenti, aiutano a farvi notare daltraffico.

    I caschi aperti sul davanti offrono una certaprotezione, ma i caschi integrali sono piùsicuri. Usare una visiera o occhialoni perproteggere gli occhi e facilitare la visione.

    Altri accessori per la guidaOltre al casco ed alla protezione per gli occhi,consigliamo anche:• Stivali robusti con suole antiscivolo per

    proteggere piedi e caviglie.• Guanti di pelle per tenere calde le mani ed

    evitare vesciche, tagli, ustioni e lividi.• Una tuta da motociclista o una giacca per

    il comfort nonché per la protezione. Abiticolorati o riflettenti aiutano a farvi notaredal traffico. Assicurarsi di evitare abitisciolti che possano rimanere impigliati inparti della motocicletta.

    3

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da

    1

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 3

  • LIMITI E CONSIGLI PER IL CARICOQuesta motocicletta è stata realizzata pertrasportare il pilota e un passeggero. Quandosi ha un passeggero, si possono notaredifferenze nell'accelerazione e nella frenata.Comunque, purché si mantenga lamotocicletta in buone condizioni, con buonipneumatici e freni, si possono trasportaresicuramente carichi che rientrano nei limiti enelle indicazioni di sicurezza forniti.

    Se però si eccede il limite di peso o sitrasporta un carico sbilanciato, si puòinterferire seriamente con il maneggio, lafrenata e la stabilità della motocicletta.Accessori non Honda, modificheinappropriate e una manutenzione scadentepossono pure ridurre il margine di sicurezza.

    Le seguenti pagine forniscono informazionipiù specifiche su carico, accessori emodifiche.

    CaricoIl peso che viene imposto alla motocicletta, eil modo in cui è carico, sono importanti per lasicurezza.Quando si ha un passeggero o un carico,tenere presenti le seguenti informazioni.

    n ATTENZIONEUn carico eccessivo o improprio può causareincidenti in cui sarete seriamente feriti ouccisi.

    Seguire tutti i limiti di carico e altre indicazionidi carico in questo manuale.

    4

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da1

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 4

  • Limite di caricoDi seguito sono i limiti di carico dellamotocicletta:Capacità di peso massima:188 kg (415 lb)

    Includere il peso del pilota, del passeggero, ditutto il carico e di tutti gli accessori.Peso carico massimo:27 kg (60 lb)Il peso degli accessori aggiunti riduce il caricomassimo trasportabile.

    Indicazione per il caricoQuesta motocicletta è principalmente intesa atrasportare il pilota e un passeggero. Si puòfissare una giacca o altri piccoli oggetti allasella quando non si ha un passeggero.Se si desidera trasportare carichi più grandi,consultare il proprio concessionario Honda eassicurarsi di leggere le informazioni sugliaccessori a pag. 6.Un carico improprio della motocicletta può

    influire sulla sua stabilità e maneggio. Anche sela motocicletta è caricata correttamente, guidarea velocità ridotte e non eccedere mai 130 km/h(80 mph) quando si ha un carico.Seguire queste indicazioni quando si ha unpasseggero o un carico:• Controllare che entrambi i pneumatici siano

    gonfiati correttamente.• Se si cambia il carico normale, può essere

    necessario regolare la sospensioneanteriore e quella posteriore (pag. 39-41).

    • Per evitare che oggetti sciolti creino pericoli,assicurarsi che lʼintero carico sia legato beneprima di partire.

    • Disporre il peso del carico il più vicinopossibile al centro della motocicletta.

    • Bilanciare il carico in modo uniforme sui due lati.• Per evitare eventuali danni termici alla

    motocicletta o ad oggetti personali, nonostruire o limitare con bagagli o indumenti ilflusso dellʼaria attorno alla marmitta.

    5

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da

    1

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 5

  • Accessori e modificheModificare la vostra motocicletta o usareaccessori non Honda può rendere la vostramoto non sicura. Prima di prendere inconsiderazione qualsiasi modifica o aggiuntadi accessori, leggere attentamente leseguenti informazioni.

    AccessoriConsigliamo fortemente di usare soloaccessori autentici Honda che sono statiprogettati e collaudati specificamente perquesta motocicletta. Poiché Honda non puòcollaudare tutti gli accessori, sietepersonalmente responsabili per una selezione,installazione e uso corretti di accessori nonHonda. Rivolgersi al proprio concessionarioHonda per assistenza e seguire semprequeste indicazioni:• Assicurarsi che lʼaccessorio non celi alcuna

    luce, non riduca lo spazio dal suolo elʼangolo di inclinazione, non limiti ilmovimento della sospensione o delmanubrio, non alteri la posizione di guida ointerferisca con l'uso di qualsiasi comando.

    • Assicurarsi che apparecchiature elettrichenon eccedano la capacità del sistemaelettrico della motocicletta (pag. 154). Unfusibile saltato può causare la perdita delleluci o della potenza motore.

    n ATTENZIONEAccessori o modifiche impropri possonocausare incidenti in cui potete essereseriamente feriti o uccisi.

    Seguire tutte le istruzioni in questomanuale del proprietario riguardo aaccessori e modifiche.

    6

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da1

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 6

  • • Non usare traini o sidecar con lamotocicletta. Questa motocicletta non èstata progettata per tali attacchi e il lorouso potrebbe interferire seriamente con lamanovrabilità della stessa motocicletta.

    • Vi ricordiamo che Honda produce unavasta gamma di accessori originali permigliorare il vostro comfort alla guida dellamotocicletta.Rivolgersi ad un concessionario Hondaper avere maggiori dettagli ed informazionia riguardo. (Solo tipo E, F, ED, 2F, 2ED).

    ModificheConsigliamo con forza di non rimuovere alcunapparato originale o modificare lamotocicletta in qualsiasi modo che potrebbecambiarne il design o il funzionamento. Talicambiamenti possono ostacolare seriamenteil maneggio, la stabilità e la frenata dellamotocicletta, rendendola non sicura per laguida.

    La rimozione o modifica di luci, marmitte,sistema di controllo emissioni o altreapparecchiature possono rendere lamotocicletta illegale.

    7

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da

    1

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 7

  • 1S

    icur

    ezza

    di g

    uida

    8

    ETICHETTE GRAFICHELe seguenti pagine mostrano il significato delleetichette. Alcune etichette avvisano di pericolipotenziali che possono causare lesioni gravi.Altre forniscono importanti informazioni disicurezza. Leggere attentamente questeinformazioni e non togliere le etichette.

    Se un etichetta si stacca o diventa illeggibile,rivolgersi al concessionario Honda per la suasostituzione.

    Ogni etichetta contiene un simbolo specifico.Il significato di ciascun simbolo ed etichetta èil seguente.

    Leggere attentamente le istruzioni contenute nel Manualedi Uso e Manutenzione.

    Leggere attentamente le istruzioni contenute nel Manualedi Officina.Nellʼinteresse della sicurezza, affidare la manutenzionedella motocicletta soltanto ad un concessionario Honda.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 8

  • 1

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da

    9

    PERICOLO (su sfondo ROSSO)Il mancato rispetto delle istruzioni PROVOCHERÀ laMORTE o GRAVI LESIONI PERSONALI.

    ATTENZIONE (su sfondo ARANCIONE)Il mancato rispetto delle istruzioni POTREBBE provocarela MORTE o GRAVI LESIONI PERSONALI.

    AVVERTENZA (su sfondo GIALLO)Il mancato rispetto delle istruzioni POTREBBE provocareLESIONI PERSONALI.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 9

  • 1.1

    (415 lb)188 kg

    (60 lb)27 kg

    1S

    icur

    ezza

    di g

    uida

    10

    ADESIVO SUGLI ACCESSORI E SUI BAGAGLIATTENZIONEACCESSORI E CARICO • Lʼaggiunta di accessori e bagagli può compromettere la stabilità e

    la manovrabilità di questa motocicletta.• Prima di installare eventuali accessori leggere attentamente le

    istruzioni contenute nel manuale dʼuso e nella guida diinstallazione.

    • Il peso totale degli accessori e del bagaglio aggiunti al peso delpilota e del passeggero non deve superare i 188 kg (415 lb), cherappresentano la massima capacità di carico.

    • Il peso del bagaglio non deve superare i 27 kg (60 lb) in nessun caso.• Si sconsiglia il montaggio di grandi elementi di carenatura fissati

    alla forcella o al manubrio.

    SIGILLO TAPPO RADIATORE PERICOLONON APRIRE MAI QUANDO È CALDO.Il liquido refrigerante bollente provocherà ustioni.La valvola di sfogo della pressione inizia a funzionare a 1.1 kgf/cm2

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 10

  • kPa

    250 290120/70ZR17M/C(58W)

    BRIDGESTONE BT012R RADIAL J

    BRIDGESTONE BT012F RADIAL J

    180/55ZR17M/C(73W)250 290

    1

    Sic

    urez

    za d

    i gui

    da

    11

    ADESIVI SUI PNEUMATICIPressione dei pneumatici a freddo:[Pilota e passeggero]

    Anteriore 250 kPa 2.50 kgf/cm2

    Posteriore 290 kPa 2.90 kgf/cm2

    [Solo pilota]Anteriore 250 kPa 2.50 kgf/cm2

    Posteriore 290 kPa 2.90 kgf/cm2

    Misura dei pneumatici:Anteriore 120/70ZR17M/C(58W)Posteriore 180/55ZR17M/C(73W)

    Marca dei pneumatici:BRIDGESTONE

    Anteriore BT012F RADIAL JPosteriore BT012R RADIAL J

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 11

  • 35 mm

    1S

    icur

    ezza

    di g

    uida

    12

    ETICHETTA RIGUARDANTE LA SICUREZZAPer la propria protezione, indossare sempre il casco elʼabbigliamento protettivo durante la guida.

    ETICHETTA DEL CARBURANTEUSARE SOLO CARBURANTE SENZA PIOMBO

    ETICHETTA DELLʼAMMORTIZZATORE POSTERIORECONTIENE GAS.Non aprire.Non scaldare.

    ETICHETTA GIOCO CATENAMantenere la catena di trasmissione regolata e lubrificata.Gioco catena: 30-40 mm (1.2 - 1.6 in)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 12

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    13

    Manopolaacceleratore

    Leva frenoanteriore

    ContagiriIndicatori Serbatoio di riserva del fluidodeI freno anteriore

    Specchietto retrovisore

    Interruttore di accensioneTappo del bocchettone di rabbocco

    Comandi manubrio sinistro

    Leva della frizione

    Displaycontachilometritotalizzatore/parziale

    IndicatoriSpecchietto retrovisore

    Comandi manubrio destro

    Displaymultifunzione

    UBICAZIONE DELLE PARTI

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 13

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    14

    Poggiapiedi per il passeggero

    Poggiapiedi

    BatteriaScatole fusibiliFusibile principale

    Borsa degli attrezzi

    Pedale freno posteriore Finestrella ispezionelivello olio

    Tappo foro immissione olio

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 14

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    15

    Poggiapiedi per il passeggeroCavallettolaterale

    PoggiapiediPedale del cambio

    Filtro dellʼaria

    Portacasco

    Scompartimento documenti

    Serratura sella

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 15

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    16

    STRUMENTI E INDICATORI Gli indicatori sono contenuti nel pannellostrumenti. Le loro funzioni sono descritte nelletabelle alle pagine che seguono.

    (1) Indicatore di guasto (MIL)(2) Indicatore folle(3) Indicatore direzione sinistra(4) Indicatore immobilizzatore (HISS)(5) Contagiri(6) Indicatore sistema antibloccaggio

    (ABS) (CB600FA)(7) Zona rossa contagiri(8) Indicatore direzione destra(9) Indicatore faro abbagliante

    (10) Indicatore PGM-FI(11) Display multifunzione(12) Indicazione contachilometri/

    contachilometri parziali(13) Tasto RESET (14) Tasto SEL

    (7)

    (9)

    (11)(12)

    (1)

    (2)(3)

    (4)

    (8)

    (5) (6)

    (10)

    (14)(13)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 16

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    17

    (No. di rif.) Descrizione Funzione

    (1) Indicatore di guasto

    (2) Indicatore folle (verde)

    (3) Indicatore direzione sinistra (verde)

    Si illumina quando il liquido di raffreddamento hasuperato la temperatura specificata e/o la pressionedellʼolio è al di sotto della gamma di funzionamentonormale. Deve inoltre illuminarsi quando lʼinterruttoredi accensione è su ON e il motore è spento. Devespegnersi quando il motore parte, tranne peroccasionali lampeggiamenti al minimo quando ilmotore è caldo. (pag. 25-26)

    Lampeggia quando è attivata la freccia sinistra.

    Si illumina quando la trasmissione è in folle.

    (4) Indicatore immobilizzatore HISS (rosso)

    Questo indicatore si illumina per alcuni secondi quandolʼinterruttore di accensione viene regolato su ON.Quindi si spegne se è stata inserita la chiave con ilcodice corretto. Se è stata inserita una chiave con uncodice improprio, lʼindicatore rimane illuminato e ilmotore non parte (pag. 61).Quando la funzione di lampeggiamento di questoindicatore è attivata e lʼinterruttore di accensione è suOFF, continua a lampeggiare per 24 ore (pag. 62).

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:16 Pagina 17

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    18

    (No. di rif.) Descrizione Funzione

    (5) Contagiri Indica i giri del motore per minuto.Quando lʼinterruttore di accensione viene portato suON la lancetta del contagiri oscilla una volta sulvalore massimo del quadrante.

    (6) Spia antibloccaggio freni (ABS)(CB600FA)

    Normalmente questa spia si accende quando si portalʼinterruttore di accensione su ON e si spegne dopoche si è guidata la motocicletta ad una velocitàsuperiore a 10 km/h. In caso di problemi allʼABS,questa spia lampeggia e rimane illuminata (pag. 85).

    (7) Zona rossa contagiri Non permettere allʼago del contagiri di entrare nellazona rossa, anche a rodaggio finito.

    Facendo girare il motore a regimi troppo alti (iniziozona rossa contagiri) si corre il rischio di danneggiarlogravemente.

    NOTA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 18

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    19

    (No. di rif.) Descrizione Funzione

    (9) Indicatore faro abbagliante (blu) Si illumina quando il faro è nel modo abbagliante.

    (10) Indicatore PGM-FI Si illumina quando ci sono anormalità nel sistemaPGM-FI (iniezione programmata carburante). Si deveanche accendere per qualche secondo e spegnersisubito dopo quando lʼinterruttore di accensione vieneportato su ON e quello di arresto del motore si trovasu (RUN).Se si accende in qualsiasi altro momento, ridurre lavelocità e portare al più presto possibile il veicolo dalpiù vicino centro di assistenza autorizzato Honda.

    (8) Indicatore di direzione destra (verde) Lampeggia quando è attivata la freccia destra.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 19

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    20

    (No. di rif.) Descrizione Funzione

    (11) Display multifunzione Lʼindicazione include le seguenti funzioni;Questo strumento indica la visualizzazione iniziale(pag. 23).

    - Tachimetro Indica la velocità di marcia (pag. 30).Indica la velocità in chilometri orari (km/h) e/o in migliaorarie (mph) a seconda del modello.

    - Misuratore temperatura liquido diraffreddamento

    Misura la temperatura del fluido di raffreddamento(pag. 26).

    - Orologio digitale Indica le ore ed i minuti (pag. 35).

    - Livello carburante Mostra la quantità di carburante disponibile nelserbatoio della motocicletta (pag. 29).

    - Timer Mostra il timer (pag.37).

    - Cambiamento unità di velocità edistanza percorsa

    Converte lʼunità di velocità e distanza percorsa da kma miglia e viceversa (solo tipo E) (pag. 34).

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 20

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    21

    (No. di rif.) Descrizione Funzione

    - Spia della pressione dellʼolio/Spia della temperatura del liquido refrigerante

    Accende la spia della pressione dellʼolio e/o quelladella temperatura del liquido di raffreddamento persegnalare delle anomalie nella pressione dellʼoliomotore e/o nella temperatura del liquido diraffreddamento quando la spia di guasto MIL siaccende (pag. 25-26).

    (12) Indicazione contachilometri/contachilometri parziali

    Lʼindicazione include le seguenti funzioni;Questo display indica la visualizzazione iniziale (pag. 23).

    - Contachilometri

    - Contachilometri parziale

    - Conteggio alla rovescia dellapercorrenza

    Mostra la percorrenza da detrarre (pag. 32).

    Indica la distanza percorsa totale (pag. 30).

    Indica la distanza percorsa parziale (pag. 31).

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 21

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    22

    (No. di rif.) Descrizione Funzione

    (13) Tasto RESET Usare questo tasto per i seguenti scopi.• Per regolare lʼora• Per azzerare il contachilometri parziale• Per cambiare le unità di misura del tachimetro,

    contachilometri totale e contachilometri parziale(Solo tipo E).

    (14) Tasto SEL Usare questo tasto per i seguenti scopi.• Per regolare lʼora• Per commutare il lampeggiamento dellʼindicatore del

    sistema di immobilizzazione (HISS)• Per cambiare lʼindicazione del contachilometri

    parziale A e B (Trip A - Trip B).

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 22

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    23

    (2)

    (1)

    (4)

    (5)

    (3)

    (4)

    Display inizialeQuando lʼinterruttore di accensione si trovasu ON, il display multifunzione (1) e il displaydel contachilometri totalizzatore/parziale (2)visualizzeranno temporaneamente tutte lemodalità ed i segmenti digitali, in modo che ilpilota possa avere la certezza che il display acristalli liquidi funzioni correttamente.

    Lʼunità “mph” (3) e “mile” (4) sono visualizzatesolo per il tipo E.

    Lʼorologio digitale (5) viene azzerato se labatteria viene scollegata.

    (1) Display multifunzione(2) Display contachilometri

    totalizzatore/parziale(3) “mph”(4) “mile”(5) Orologio digitale

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 23

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    24

    Indicazione multifunzioneLʼindicazione multifunzione (1) include leseguenti funzioni:• Tachimetro• Temperatura refrigerante• Orologio digitale• Cambiamento dellʼunità di velocità e

    distanza percorsa (Solo tipo E)• Timer• Livello carburante

    Il display del contachilometri totale/parziale(2) comprende le seguenti funzioni:• Contachilometri• Contachilometri parziale A e B• Conteggio alla rovescia della percorrenza• Indicatore di bassa pressione olio• Indicatore temperatura refrigerante

    (10) (1)(4)

    (5)

    (3)

    (6)

    (7) (8)

    (2)

    (9)

    (1) Display multifunzione(2) Display del contachilometri totale/parziale(3) Tachimetro(4) Misuratore temperatura refrigerante(5) Orologio digitale/Timer(6) Indicatore livello carburante(7) Indicatore di bassa pressione olio(8) Indicatore temperatura refrigerante(9) Contachilometri

    (10) Contachilometri parziale A e B Conteggio alla rovescia della percorrenza

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 24

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    25

    Indicatore di pressione olio bassa eindicatore di guasto (MIL)Lʼindicatore di pressione olio bassa (1) siaccende e lʼindicatore di guasto (2) si illuminaquando la pressione dellʼolio motore è al disotto della gamma di funzionamento normale.Lʼindicatore di pressione olio bassa deveaccendersi e lʼindicatore di guasto deve illu-minarsi se il motore è spento quando lʼinter-ruttore di accensione viene regolato su ON.Entrambi devono spegnersi quando il motoreparte, tranne occasionali lampeggiamenti alminimo quando il motore è caldo.

    Se si fa girare il motore con pressione di olioinsufficiente lo si può danneggiare seria-mente.

    NOTA

    (1) Indicatore di bassa pressione olio(2) Indicatore di guasto

    (1)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 25

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    26

    Indicatore di temperatura del liquido diraffreddamento e indicatore di guasto (MIL)La spia della temperatura del liquido diraffreddamento (1) e la spia di guasto (MIL)(2) si accendono quando la temperatura delliquido di raffreddamento supera latemperatura specificata. La spia dellatemperatura del liquido di raffreddamentodeve inoltre accendersi per pochi secondi equindi spegnersi quando si porta su ONlʼinterruttore di accensione e lʼinterruttore diarresto del motore è su (funzionamento).Se la spia si accende durante la marcia,fermare il motore e controllare il livello delliquido di raffreddamento nel serbatoio diespansione. Leggere le pagine 48-49 e nonguidare la motocicletta fino a che il problemanon è stato corretto.

    Se si eccede la temperatura massima diesercizio si può danneggiare seriamente ilmotore.

    (1) Indicatore temperatura refrigerante(2) Indicatore di guasto

    (1)

    (2)

    NOTA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 26

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    27

    Misuratore della temperatura del liquidorefrigeranteIl misuratore della temperatura del liquido diraffreddamento (1) indica la temperatura delliquido di raffreddamento digitalmente.

    Display della temperatura

    (1)

    Sotto 34 °C Viene visualizzato “- -”

    Tra 35 °C e 132 °C Viene indicata lʼeffettivatemperatura del refrige-rante.

    Sopra 132 °C Il display rimane “132 °C”

    (1) Misuratore della temperatura del refrigerante

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 27

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    28

    Messaggio di surriscaldamentoQuando la temperatura del liquido diraffreddamento raggiunge 122 °C, il displayinizia a lampeggiare. Contemporaneamentela spia di guasto (MIL) (2) e la spia dellatemperatura del liquido di raffreddamento (3)si accendono.In questo caso, fermare il motore e controllareil livello del liquido di raffreddamento nelserbatoio di espansione. Leggere le istruzionialle pagine 48-49 e non guidare lamotocicletta fino a che il problema non è statocorretto.

    Se si eccede la temperatura massimadʼesercizio si può danneggiare seriamente ilmotore.

    (2) Indicatore di guasto(3) Indicatore temperatura refrigerante

    NOTA

    (3)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 28

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    29

    Display del livello del carburanteIndicatore del livello del carburante (1)Il display a cristalli liquidi del misuratore delcarburante indica approssimativamente, conuna scala graduata, il carburante presente nelserbatoio. Quando il segmento F (2) si accende, laquantità di carburante presente nel serbatoio,riserva inclusa è:19 lQuando il segmento E (3) lampeggia,ilcarburante è scarso ed occorre eseguire unrifornimento appena possibile. La quantità dicarburante rimasta nel serbatoio, quando ilveicolo è tenuto diritto, è di circa:3,5 l

    Lʼindicatore di carburante viene azzerato sela batteria è scollegata.

    (1) Indicatore livello carburante(2) Segmento di carburante F(3) Segmento di carburante E

    (1)

    (2)

    (3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 29

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    30

    Tachimetro/Contachilometri/ Contachilometri parziale/ Conteggio allarovescia della distanza percorsa

    Tachimetro (1)Indica la velocità di corsa.

    Contachilometri (2)Indica la distanza percorsa totale. Questo strumento può visualizzare da 0 a999.999 chilometri o miglia.Superati i 999.999 chilometri, torneràautomaticamente a zero.

    (1) Tachimetro(2) Contachilometri

    (1)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 30

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    31

    Contachilometri parziale (1)Indica la distanza percorsa parziale.Sono disponibili due contachilometri parziali,il contachilometri parziale A (2) (Trip A) e ilcontachilometri parziale B (3) (Trip B). Si puòalternare tra le indicazioni di A e B premendoripetutamente il tasto di selezione (SEL) (4).Premendo ripetutamente il tasto di selezione(SEL) (4) si alterna la visualizzazione suldisplay, delle seguenti funzioni:Contachilometri, contachilometri parziale A eB, conteggio alla rovescia della percorrenza.

    Per azzerare il contachilometri parziale, tenerepremuto il tasto di azzeramento (RESET) (5)mentre è visualizzato il contachilometriparziale A o il contachilometri parziale B.

    (1) Contachilometri parziale (2) Contachilometri parziale A(3) Contachilometri parziale B(4) Tasto di selezione (SEL)(5) Tasto di azzeramento (RESET)

    (1)

    (3)

    (4)

    (5)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 31

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    32

    Conteggio alla rovescia della percorrenza (1)In questa modalità la percorrenza verràsottratta dal valore preimpostato. Quando lapercorrenza supera il valore preimpostato ilnumero lampeggerà.

    Come impostare la distanza1. Regolare lʼinterruttore di accensione su ON.2. Selezionare il conteggio alla rovescia della

    percorrenza, premendo ripetutamente iltasto di selezione (SEL) (2).

    3. Premere e tenere premuto il tasto diazzeramento (RESET) (3), per più di 2secondi.• il display passerà alla modalità di

    impostazione della distanza o tornerà allaimpostazione iniziale.

    4. Il numero preimpostato verrà visualizzato ela terza cifra inizierà a lampeggiare.

    (1) Display conteggio alla rovescia dellapercorrenza

    (2) Tasto di selezione (SEL)(3) Tasto di azzeramento (RESET)

    (1)

    (2) (3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 32

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    33

    5. Per impostare la terza cifra premereripetutamente il tasto di azzeramentoRESET (3) finché non viene visualizzata lacifra desiderata.

    6. Premere il pulsante di selezione SEL (2)quando il display arriva a visualizzare lacifra desiderata.La seconda cifra inizierà a lampeggiare.

    7. Ripetere le operazioni di cui ai punti 5 e 6per la seconda e la prima cifra.

    Se durante la modalità di regolazione sidisinserisce lʼaccensione o non si eseguenessuna operazione per 30 secondi le cifreimpostate verranno azzerate.

    Si può impostare un valore di percorrenza aschermo da 0 a 999 km o miglia.

    Quando si supera il valore di 625 miglia (1000km) questo valore sarà convertito in km, mala prima cifra delle migliaia non saràvisualizzata. (Solo tipo E)

    (3)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 33

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    34

    Cambiamento dellʼunità di velocità edistanza percorsa (Solo tipo E)Questa funzione può essere usata dopo lamodalità di regolazione dellʼora (pag. 35).Il tachimetro visualizzerà “km/h” o “mph”.Il contachilometri/contachilometri parzialevisualizzerà “km” o “mile”.Premere il pulsante RESET (1) perselezionare “km”/“km/h” o “mile”/“mph”.Per terminare la selezione portarelʼinterruttore di accensione su OFF.Il display cesserà automaticamente dilampeggiare se non si preme il pulsante per30 secondi circa.

    Per accedere a questa modalità il display devevisualizzare lʼorologio e il chilometraggio totaleprima di iniziare la regolazione.Se si porta su OFF lʼinterruttore di accensionedurante le procedure di preselezione, saràregistrata la data impostata immediatamenteprima di azionare lʼinterruttore.

    (1) Tasto RESET

    (1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 34

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    35

    Orologio digitaleIndica ore e minuti. Per regolare lʼora procederecome segue:1. Regolare lʼinterruttore di accensione su ON.2. Tenere premuto il tasto SEL (1) ed il tasto

    RESET (2) per più di due secondi.Lʼorologio passa al modo di regolazionecon lʼindicazione delle ore lampeggiante. 3. Per regolare le ore premere il tasto RESET

    (2) fino a che appare lʼora desiderata.• Impostazione rapida - premere e tenere

    premuto il pulsante RESET finché nonappare lʼora desiderata.

    4. Premere il tasto SEL (1) quando il displayarriva a visualizzare lʼora desiderata.Lʼindicazione dei minuti inizierà a lampeggiare.

    (1) Pulsante SEL(2) Tasto RESET

    (1) (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 35

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    36

    5. Per regolare i minuti premere il tasto diRESET (2) fino a che appaiono i minutidesiderati.• Impostazione rapida - premere e tenere

    premuto il pulsante RESET finché nonappare il minuto desiderato.

    • Ad ogni pressione del pulsante lʼoraavanza di un minuto.

    • Se si tiene premuto il pulsante lʼoraavanza velocemente.

    Lʼindicazione dei minuti torna a “00” quando siraggiunge “60” senza alcun cambiamentonellʼindicazione di ore.

    6. Per concludere la regolazione, premere iltasto SEL (tipo E) o tenere premuti il tastoSEL ed il tasto RESET per più di duesecondi (tranne tipo E) oppure regolarelʼinterruttore di accensione su OFF. Lʼindicazione cessa automaticamente dilampeggiare e la regolazione vieneannullata se non si preme alcun tasto per30 secondi. Se si sconnette la batterialʼorologio tornerà a 1:00.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 36

  • 2

    Ubi

    cazi

    one

    delle

    par

    ti

    37

    TimerTale funzione conterà le ore e i minuti. Perselezionare il timer procedere come segue:1. Regolare lʼinterruttore di accensione su ON.2. Con il display che indica la modalità orologio

    (1) premere una volta il tasto di RESET (2)per passare alla modalità timer.

    Come misurare il tempo1. Selezionare la modalità del timer.2. Per avviare il conteggio premere il tasto di

    SEL (3); i due punti iniziano a lampeggiare.Mentre il conteggio è in corso, premere iltasto di SEL (3) per sospenderlo (i due puntinon lampeggiano) e premere ancora perriprenderlo.

    (1) Orologio digitale/timer(2) Tasto di azzeramento (RESET)

    (2)

    (1)

    (3)

    (3) Tasto di selezione (SEL)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 37

  • 2U

    bica

    zion

    e de

    lle p

    arti

    38

    Azzeramento del timerPremere e tenere premuto il tasto di RESET (2)per più di 2 secondi quando il conteggio deltimer è sospeso.

    Ritorno alla modalità orologioPremere una volta il tasto di RESET (2).

    (1) Timer(2) Tasto di azzeramento (RESET)

    (2) (2)(1) (1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 38

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    39

    SOSPENSIONESospensione AnteriorePrecarico della molla:Regolare il precarico della molla girando ilregolatore di precarica (1) con la chiave da 19mm fornita nel kit attrezzi.Assicurarsi che entrambe le gambe dellaforcella siano regolate nella stessa posizione.Ammorbidimento (SOFT):Ruotare il regolatore in senso antiorario versola posizione SOFT, nel caso di carichi leggerie guida su strade normali ed in piano.Irrigidimento (HARD):Ruotare il regolatore in senso orario verso laposizione HARD, per una guida più severa esu strade accidentate. Per disporre il regolatore sulla posizionestandard, agire come segue:1. Girare il registro di precarica (1) in senso

    antiorario fino a che non gira più(appoggiato leggermente). Questa è laregolazione di morbidità massima.

    2. Il registro è sulla posizione standardquando viene girato in senso orario di 8 giri.

    3. Assicurarsi che entrambe le gambe dellaforcella siano regolate nella stessaposizione.

    (1) Registro precarica

    COMPONENTI PRINCIPALI (Informazioni necessarie allʼuso della moto)

    (1)(1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 39

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    40

    Regolazione freno idraulico in estensione:Ammorbidimento (SOFT):Ruotare il regolatore in senso antiorario versola posizione SOFT, nel caso di carichi leggerie guida su strade normali ed in piano.Irrigidimento (HARD):Ruotare il regolatore in senso orario verso laposizione HARD, per una guida più severa esu strade accidentate. Per disporre il regolatore sulla posizionestandard, agire come segue:1. Girare il registro di smorzamento (1) in

    senso orario fino ad arrivare a fondo corsa(appoggiato leggermente). Questa è laregolazione di rigidità massima.

    2. Il registro è sulla posizione standardquando viene girato in senso antiorario di 2giri, così che il segno stampigliato (2) siaallineato al segno stampigliato diriferimento (3).

    3. Assicurarsi che entrambe le gambe dellaforcella siano regolate nella stessaposizione.

    (1) Registro smorzamento(2) Contrassegno punzonato(3) Contrassegno di riferimento

    (1)

    (2)

    (3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 40

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    41

    Sospensione PosterioreRegolazione freno idraulico in estensioneAmmorbidimento (SOFT):Ruotare il regolatore in senso antiorario versola posizione SOFT, nel caso di carichi leggerie guida su strade normali ed in piano.Irrigidimento (HARD):Ruotare il regolatore in senso orario verso laposizione HARD, per una guida più severa esu strade accidentate.

    Per disporre il regolatore sulla posizionestandard, agire nel modo seguente:1. Girare il registro di smorzamento (1) in

    senso orario fino ad arrivare a fondo corsa(appoggiato leggermente). Questa è laregolazione di rigidità massima.

    2. Il registro è sulla posizione standardquando viene girato in senso antiorario di1,5 giri, così che il segno stampigliato (2)sia allineato al segno stampigliato diriferimento (3).

    (1) Registro di smorzamento(2) Contrassegno punzonato(3) Contrassegno di riferimento

    (1)

    (2)

    (3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 41

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    42

    Precarico della mollaLʼammortizzatore (1) ha 7 posizioni diregolazione per i vari tipi di carico e dicondizioni della strada.

    Regolare lʼammortizzatore posteriore usandouna chiave a dente (2) e la prolunga (3).La posizione 1 è per i carichi leggeri e lestrade in buone condizioni. La posizione 2 èla posizione standard. Le posizioni da 3 a 7aumentano la precarica della molla per unasospensione posteriore più rigida, e vannousate se si carica pesantemente lamotocicletta.Il gruppo ammortizzatore posteriore includeuno smorzatore che contiene gas di azoto adalta pressione. Non tentare di smontare oriparare lo smorzatore; non può esserericostruito e deve essere sostituito quando èusurato. Lʼeliminazione va eseguita solo dalconcessionario Honda.

    Le istruzioni presenti in questo manuale di Usoe Manutenzione si riferiscono esclusivamentealla regolazione del gruppo ammortizzatore.

    (1) Ammortizzatore (3) Prolunga(2) Chiave a dente

    (1)

    (2)

    1 2 3 4 5 6

    7(3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 42

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    43

    (1)

    Anteriore

    FRENIEntrambi i freni anteriore e posteriore sonodel tipo a disco idraulico.Col consumarsi delle pasticche, il livello delliquido freni cala.Non sono necessarie regolazioni, ma sidevono controllare periodicamente il livellodel liquido e lʼusura delle pasticche. Il circuitodei freni deve essere controllatofrequentemente per accertarsi che non cisiano perdite di liquido. Se la corsa a vuotodella leva di controllo o del pedale diventanoeccessivi senza che le pasticche sianousurate oltre il limite di usura indicato (pag.127-129), la causa è probabilmente dovutaalla presenza dʼaria nel circuito, che deveperciò essere spurgato. Per questo interventodi manutenzione rivolgersi ad unconcessionario Honda.

    Livello del liquido del freno anteriore:Tenendo la motocicletta in posizione eretta,controllare il livello del liquido. Deve essere al

    di sopra del segno di livello LOWER (1). Se illivello è al di sotto del segno di livello LOWER(1), controllare se le pastiglie dei freni sonousurate (pag. 127).Le pastiglie usurate devono essere sostituite.Se le pastiglie non sono usurate, farcontrollare il sistema freni per perdite.Il liquido freni consigliato è liquido per freniHonda DOT 4 da un contenitore sigillato, ouno equivalente.

    (1) Contrassegno del livello inferiore (LOWER)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 43

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    44

    Leva del freno anteriore: La distanza tra la punta della leva del freno(1) e la manopola può essere regolatagirando il regolatore (2).Allineare la freccia (3) sulla leva del freno conil segno di indice (4) sul regolatore.

    Azionare diverse volte il freno e controllareche la ruota giri liberamente quando si rilasciala leva del freno.

    Altri controlli:Accertarsi che non ci siano perdite di liquidofreni. Controllare che le tubazioni e gli organidi unione non presentino segni di usura ocrepe.

    (1) Leva freno(2) Regolatore

    (3) Freccia(4) Segno riferimento

    (1) (3)

    (2)(4)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 44

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    45

    Livello del liquido del freno posteriore:Tenendo la motocicletta in posizione eretta,controllare il livello del liquido. Deve esseretra i segni di livello UPPER (1) e LOWER (2).Se il livello è al segno di livello LOWER (2) opiù sotto, controllare se le pastiglie dei frenisono usurate (pag. 128).

    Le pastiglie usurate devono essere sostituite.Se le pastiglie non sono usurate, farcontrollare il sistema freni per perdite.

    II liquido freni consigliato è liquido per freniHonda DOT 4 da un contenitore sigillato, ouno equivalente.

    Altri controlli:Accertarsi che non ci siano perdite di liquidofreni. Controllare che le tubazioni e gli organidi unione non presentino segni di usura ocrepe.

    Posteriore

    (1) Contrassegno del livello superiore (UPPER)(2) Contrassegno del livello inferiore (LOWER)

    (1)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 45

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    46

    FRIZIONELa regolazione della frizione potrebbe esserenecessaria se il motore si arresta quando siingrana la marcia o se tende a strisciare,oppure se la frizione slitta causando unritardo dʼaccelerazione rispetto alla velocitàdel motore. Le regolazioni di entità minorepossono essere operate col registro (2) cavo,della leva (1) frizione.La corsa a vuoto normale della leva dellafrizione è di: 10-20 mm

    1. Allentare il controdado (3) e girare ilregistro (2). Serrare il controdado (3) econtrollare la regolazione.

    2. Se il registro è svitato quasi del tutto o nonè possibile ottenere la corsa a vuotocorretta, allentare il controdado (3) e girarecompletamente il registro del cavo (2).Serrare il controdado (3).

    (1) Leva della frizione(2) Registro cavo

    frizione(3) Controdado

    (A)Aumento del gioco frizione

    (B)Diminuzione del gioco

    (1)

    (3)

    (2)(A)

    (B)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 46

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    47

    3. Allentare il controdado (5) allʼestremitàinferiore del cavo. Girare il dado di registro(4) in modo da ottenere la corsa a vuotoprescritta. Serrare il controdado (5) econtrollare la regolazione.

    4. Avviare il motore, schiacciare la leva dellafrizione e ingranare la marcia. Accertarsiche il motore non si arresti e che lamotocicletta non strisci. Rilasciaregradualmente la leva della frizione e aprireil gas. La motocicletta deve iniziare amuoversi dolcemente e acceleraregradualmente.

    Se non è possibile ottenere la regolazionecorretta o se la frizione non funzionanormalmente, rivolgersi ad un concessionarioHonda.

    Altri controlli:Controllare che il cavo della frizione non siaschiacciato o usurato e che non si blocchi onon funzioni. Lubrificare il cavo della frizionecon un lubrificante per cavi reperibile sulmercato per evitarne lʼusura prematura e lacorrosione.

    (4) Dado registro (A) Aumento del gioco frizione(5) Controdado (B) Diminuzione del gioco

    (4)

    (5)

    (A)

    (B)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 47

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    48

    LIQUIDO REFRIGERANTERaccomandazioni riguardo al liquidorefrigeranteLʼutente deve mantenere in modo appropriato iIliquido refrigerante per evitarne iI congelamento,il surriscaldamento e la corrosione. Usare unliquido antigelo al glicole etilenico di alta qualitàcontenente inibitori di corrosione specialmenteraccomandati per lʼimpiego nei motori inalluminio. (LEGGERE LʼETICHETTA DELLALATTINA DELLʼANTIGELO.)

    Usare soltanto acqua potabile con pochiminerali o acqua distillata per la soluzioneantigelo. Unʼacqua ad alto contenuto di mineralio sale potrebbe rovinare il motore in alluminio.

    Lʼuso di anticongelanti contenenti inibitori alsilicio può causare un prematuro consumodelle guarnizioni di tenuta della pompadellʼacqua, o il bloccaggio dei passaggi delradiatore. Usare acqua di rubinetto puòdanneggiare il motore.

    La motocicletta esce dalla fabbrica con unamiscela aI 50/50 di antigelo e acqua. Questamiscela è sufficiente per la maggior partedelle temperature di funzionamento e fornisceuna buona protezione contro la corrosione.Una concentrazione maggiore di antigeloriduce le prestazioni deI circuito diraffreddamento ed è raccomandata soltantoneI caso che sia necessaria una protezionesupplementare contro il gelo. Una miscela del40/60 (40% di antigelo) non fornisce unaprotezione adeguata contro la corrosione.Alle temperature sotto Io zero, controllarefrequentemente iI circuito di raffreddamentoaggiungendo, se necessario, unaconcentrazione maggiore di antigelo (fino adun massimo del 60%).

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 48

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    49

    (1) Serbatoio di riserva(2) Tappo del serbatoio dʼespansione

    (3) Contrassegno del livello inferiore (LOWER) (4) Contrassegno del livello superiore (UPPER)

    ControlloII serbatoio di riserva si trova sotto la sella.Controllare il livello del liquido di raffreddamento nelserbatoio (1) col motore alla normale temperaturadi funzionamento e la motocicletta in posizioneverticale. Se il livello del liquido raffreddamentofosse inferiore al contrassegno di livello inferioreLOWER (3), rimuovere la sella (pag. 68) ed il tappodel serbatoio (2) ed aggiungere liquido diraffreddamento fino a raggiungere il contrassegnodi livello superiore UPPER (4). Aggiungere sempreil liquido raffreddamento al serbatoio. Non tentaredi aggiungere liquido raffreddamento rimuovendoil tappo del radiatore.

    Se il serbatoio dʼespansione è vuoto, oppurese la perdita di liquido refrigerante èeccessiva, controllare se ci sono perdite erivolgersi ad un concessionario Honda per lariparazione.

    (4)

    (3)

    (2)

    (1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 49

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    50

    CARBURANTESerbatoio del carburante La capacità del serbatoio del carburante,riserva compresa, è di:

    19 l

    Per aprire il tappo (1) del bocchettone dirabbocco inserire la chiave (2) di accensionee ruotarla in senso orario. Il tappo si rialza epuò essere tolto.Non riempire eccessivamente il serbatoio.Non deve essere presente carburante nelcollo di riempimento (3).

    Terminato il rifornimento, rimettere il tappo, espingerlo nel collo del bocchettone sino aquando si richiude con uno scatto e risultaben bloccato. Estrarre la chiave.

    (1) Tappo del bocchettone di rabbocco(2) Chiave di accensione(3) Collo del bocchettone

    n ATTENZIONELa benzina è molto infiammabile e esplosiva.Si può essere seriamente ustionati o feritiquando si maneggia carburante.

    • Fermare il motore e tenere calore, scintillee fiamme a distanza.

    • Rifornire solo in esterni.• Asciugare immediatamente gli schizzi.

    (1)

    (2)

    (3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 50

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    51

    Usare benzina senza piombo con un numerodi ottani da 91 in su.Lʼuso di benzina con piombo causa danniprematuri alle marmitte catalitiche.

    Se guidando ad una velocità costante con uncarico normale il motore batte in testa,cambiare la marca di benzina. Se il battito intesta persiste, rivolgersi ad un concessionarioHonda. Ciò è un dovere dell'utente e la suanon ottemperanza viene considerata un dannocausato dallʼabuso della motocicletta, e cometale non è coperto dalla Garanzia Limitata.

    Benzina contenente alcoolSe si desidera usare una benzina contenen-te alcool (gasolina), sceglierne una con unnumero di ottani almeno pari a quello racco-mandato dalla Honda. Ci sono due tipi di“gasolina”: uno contenente alcool etilico e lʼal-tro alcool metilico. Non si deve usare unabenzina contenente oltre iI 10% di alcool eti-lico. Non usare benzina contenente alcool

    metilico, o di legno, che non contenga anchecosolventi e inibitori di corrosione per l'alcoolmetilico. Non usare mai una benzina conte-nente oltre il 5% di alcool metilico, anche secontiene cosolventi e inibitori di corrosione.L'uso di benzina che contiene più del 10% dietanolo (oppure più del 5% di metanolo) può: • Danneggiare la vernice del serbatoio del

    carburante • Danneggiare i tubi di gomma delle tubazioni

    del carburante• Causare la corrosione del serbatoio del

    carburante• Causare un cattivo funzionamento.Prima di fare rifornimento presso una stazio-ne di servizio che non si conosce, cercare discoprire se la benzina che vende contienealcool e, in caso affermativo, di che tipo e inche percentuale. Se si notano effetti negatividi funzionamento durante lʼuso di una benzi-na contenente alcool o che si pensa conten-ga alcool, sostituirla con unʼaltra che si è certinon contenga alcool.

    NOTA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 51

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    52

    OLIO MOTOREControllo del livello dellʼolio motoreControllare il livello dellʼolio motore ognigiorno prima di guidare la motocicletta.Il livello deve trovarsi compreso tra i duecontrassegni superiore (1) e inferiore (2)indicati sulla finestrella di controllo (3).1. Avviare il motore e lasciarlo girare al

    minimo per 3-5 minuti. Accertarsi chelʼindicatore di bassa pressione dellʼolio sispenga. Se rimane acceso, spegnereimmediatamente il motore.

    2. Arrestare il motore e mantenere lamotocicletta dritta su un terreno piano esolido.

    3. Dopo 2-3 minuti, controllare che il livellodellʼolio si trovi tra i segni di livello inferioree superiore sullo spioncino.

    4. Se necessario, rimuovere il tappo del forodi riempimento dellʼolio (4) ed aggiungerelʼolio del tipo specificato (pag. 97) fino alsegno di livello superiore. Non riempireeccessivamente.

    5. Reinstallare il tappo del foro di rabbocco del-lʼolio. Controllare se vi sono perdite di olio.

    Se si fa girare il motore con pressione di olioinsufficiente lo si può danneggiareseriamente.

    NOTA

    (1) Tacca del livello superiore(2) Tacca del livello inferiore(3) Finestrella di controllo(4) Tappo del bocchettone dellʼolio

    (3)

    (4)

    (1)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 52

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    53

    PNEUMATICI TUBELESSPer usare la motocicletta in condizioni disicurezza, i pneumatici devono essere del tipoe delle dimensioni corretti, in buone condizionicon un battistrada adeguato e gonfiaticorrettamente per il carico che si trasporta. Leseguenti pagine forniscono informazioni piùdettagliate su come e quando controllare lapressione dellʼaria, come ispezionare ipneumatici per la presenza di danni e cosafare quando i pneumatici richiedono riparazionio sostituzione.

    Pressione dellʼariaTenendo i pneumatici gonfiati correttamente siottiene la migliore combinazione di maneggio,durata del battistrada e confortevolezza dellaguida. In generale, i pneumatici gonfiati troppopoco si usurano in modo irregolare, influiscononegativamente sul maneggio e falliscono piùfacilmente quando sono surriscaldati.Pneumatici troppo gonfi rendono la corsa piùrigida, sono più soggetti a danni da pericolisulla strada e si usurano in modo irregolare.

    Consigliamo di ispezionare visivamente ipneumatici prima di ogni uso e di impiegare unmanometro per misurare la pressione dell'ariauna volta al mese o quando si pensa che lapressione dei pneumatici possa essere bassa.I pneumatici senza camera dʼaria hanno unacerta capacità di autosigillamento se sono fora-ti. Tuttavia, poiché la perdita dʼaria è spessolenta, controllare bene che non ci siano foratu-re quando un pneumatico non è completa-mente gonfio.

    n ATTENZIONELʼuso di pneumatici troppo usurati o gonfiatiimpropriamente può causare un incidente incui potete essere seriamente feriti o uccisi.

    Seguire tutte le istruzioni in questo manualedel proprietario per la gonfiatura deipneumatici e la manutenzione.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 53

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    54

    Controllare sempre la pressione dellʼaria apneumatici “freddi” cioè quando lamotocicletta è rimasta parcheggiata peralmeno tre ore. Se si controlla la pressionedellʼaria a pneumatici “caldi” cioè quando lamotocicletta è stata guidata anche per pochichilometri, i valori saranno più alti che nelcaso di pneumatici “freddi”. Questo è normalee quindi non sgonfiare i pneumatici perottenere le pressioni aria consigliate per ipneumatici freddi fornite sotto, altrimenti ipneumatici non saranno gonfi a sufficienza.

    Le pressioni consigliate per pneumatici“freddi” sono:

    ControlloQuando si controlla la pressione deipneumatici, ispezionare anche il battistrada ele pareti laterali per usura, danni e oggettiestranei:

    Fare attenzione a:• Bozzi o rigonfiamenti sul lato del

    pneumatico o sul battistrada. Sostituire ilpneumatico se si notano bozzi origonfiamenti.

    • Tagli, separazioni o crepe nel pneumatico.Sostituire il pneumatico se si può vederetessuto o corda.

    • Usura eccessiva del battistrada.

    Anche se si colpisce una buca o un oggettoduro, fermarsi sul lato della strada il primapossibile ed ispezionare la gomma pereventuali danni.

    Anteriore 250 kPa (2,50 kgf/cm2) 36 psi

    Posteriore 290 kPa (2,90 kgf/cm2) 42 psi

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 54

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    55

    Usura del battistradaSostituire i pneumatici prima che la profonditàdel battistrada al centro del pneumaticoraggiunga il limite di usura seguente:

    Solo per Germania:Le normative sulla circolazione stradale tede-sca proibiscono lʼuso di pneumatici con batti-strada inferiore a 1,6 mm.

    Anteriore

    Profondità minima battistrada

    1,5 mm

    Posteriore 2,0 mm

    (1) Indicazione di usura(2) Segno di ubicazione dellʼindicazione

    di usura

    (1) (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 55

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    56

    Riparazione pneumaticiSe un pneumatico è forato o danneggiato, vasostituito, non riparato. Come discusso sotto,un pneumatico riparato, in via temporanea opermanente, ha limiti di velocità e prestazioniinferiori rispetto ad un pneumatico nuovo.

    Una riparazione temporanea, come un tappoesterno per pneumatico senza camera dʼaria,può non essere sicura per velocità econdizioni di guida normali. Se si esegue unariparazione temporanea o di emergenza adun pneumatico, guidare lentamente e concautela fino ad un concessionario e farsostituire il pneumatico. Se possibile, nontrasportare passeggeri o carico finché non siè installato un nuovo pneumatico.

    Anche se un pneumatico è stato riparatoprofessionalmente con una pezza interna,non sarà mai buono quanto un pneumaticonuovo. Non eccedere mai velocità di 80 km/h(50 mph) per le prime 24 ore, o 130 km/h (80

    mph) in qualsiasi altra occasione in seguito.Inoltre non è possibile trasportare in sicurezzaun carico paragonabile a quello possibile conun pneumatico nuovo. Consigliamo quindicaldamente di sostituire il pneumaticodanneggiato. Se si decide di far riparare iIpneumatico, assicurarsi che la ruota siabilanciata prima di guidare.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 56

  • 3

    Com

    pone

    nti p

    rinc

    ipal

    i

    57

    Sostituzione dei pneumaticiI pneumatici in dotazione alla motociclettasono stati progettati in base alle prestazionidella motocicletta e forniscono la migliorecombinazione di maneggio, frenata,durevolezza e comfort.

    I pneumatici consigliati per la motocicletta sono:

    Quando si sostituisce un pneumatico, usarneuno equivalente allʼoriginale e assicurarsi chela ruota sia bilanciata dopo che il nuovopneumatico è stato installato.

    n ATTENZIONELʼistallazione di pneumatici impropri sullamotocicletta può influire sul maneggio e lastabilità. Può causare un incidente in cuipotete essere seriamente feriti o uccisi.

    Usare sempre pneumatici delle dimensioni edel tipo consigliati in questo manuale.

    Anteriore

    Posteriore

    120/70ZR17M/C(58W)BRIDGESTONEBT012F RADIAL J

    180/55ZR17M/C(73W)BRIDGESTONEBT012R RADIAL J

    Tipo RADIALE - TUBELESS

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 57

  • 3C

    ompo

    nent

    i pri

    ncip

    ali

    58

    Promemoria importanti per la sicurezza• Non installare una camera dʼaria allʼinter-

    no di un pneumatico di tipo senza cameradʼaria in questa motocicletta. Un surriscal-damento eccessivo può causare lo scop-pio della camera dʼaria.

    • Usare solo pneumatici senza camera dʼa-ria su questa motocicletta. I cerchioni sonostati progettati per pneumatici senzacamera dʼaria e durante accelerazioni ofrenate brusche i pneumatici di tipo acamera dʼaria possono scivolare via dalcerchione e sgonfiarsi rapidamente.

    • Quando si sostituiscono i pneumatici,usarne solo del tipo raccomandato quisopra (pag. 57) e controllare le etichettedei pneumatici. Usando altri tipi dipneumatico con modelli dotati di sistemaABS si può danneggiare ilfunzionamento del sistema stesso. Ilmicroprocessore del sistema ABSfunziona paragonando le velocità delledue ruote. I pneumatici di tipo non

    raccomandato possono influenzare lavelocità delle ruote e quindi confondere ilmicroprocessore del sistema ABS.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 58

  • 4

    Com

    pone

    nti s

    ingo

    li es

    senz

    iali

    59

    Posizione chiave Funzioni Rimozione chiave

    LOCK Lo sterzo è bloccato. II motore e le luci La chiave può essere sfilata. (bloccaggio dello sterzo) non possono funzionare.

    OFF Il motore e le luci non possono funzionare La chiave può essere sfilata.

    ON Il motore e le luci possono funzionare. La chiave non può essere sfilata.

    (1) Interruttore di accensione

    (1)

    COMPONENTI SINGOLI ESSENZIALIINTERRUTTORE DʼACCENSIONE Lʼinterruttore di accensione (1) si trovasotto il cruscotto.Il faro e le luci di coda si illuminano ognivolta che si regola lʼinterruttore di accen-sione su ON. Se la motocicletta è fermacon lʼinterruttore di accensione regolatosu ON ed il motore fermo, il faro e le lucidi coda rimangono accesi, causando loscaricamento della batteria.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 59

  • 4C

    ompo

    nent

    i sin

    goli

    esse

    nzia

    li

    60

    CHIAVIQuesta motocicletta dispone di due chiavi e diuna targhetta con il numero delle chiavi.Il numero della chiave si rende necessario perpotere avere altre chiavi, Conservare latarghetta con il numero della chiave in unposto sicuro.

    Per avere una copia delle chiavi, portare tuttele chiavi, la targhetta con il numero dellechiavi e la motocicletta al rivenditore Honda.Con questo sistema di immobilizzazione(HISS) si possono registrare sino a quattrochiavi, comprese quelle già a disposizionedellʼutente.Se tutte le copie della chiave vengono perdute,lʼunità PGM-FI/modulo di accensione devevenire sostituito. Per evitare questo problema,si suggerisce allʼutente di sostituireimmediatamente le copie perdute della chiave.Queste chiavi contengono dei circuitielettronici che vengono attivati dal sistema diimmobilizzazione (HISS). Le chiavi quindi nonsono in grado di avviare il motore se i circuitihanno subito dei danni.• Non far cadere le chiavi e non appoggiarvi

    sopra oggetti pesanti.• Non limare, bucare o comunque alterare la

    forma originale delle chiavi.• Tenere sempre le chiavi lontane da oggetti

    magnetici.

    (1)

    (2)

    (1) Chiavi(2) Piastrina con il numero della chiave.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 60

  • 4

    Com

    pone

    nti s

    ingo

    li es

    senz

    iali

    61

    SISTEMA DI IMMOBILIZZAZIONE (HISS)HISS è lʼabbreviazione di Honda IgnitionSecurity System.Il sistema di immobilizzazione (HISS)protegge la motocicletta dai furti. Per lʼavviodel motore, nellʼinterruttore di accensione sideve utilizzare una chiave con la correttacodificazione. Se si fa uso di una chiave conuna codificazione diversa da quella prevista,o di un qualunque altro dispositivo, il circuitodi avviamento della motocicletta vienedisattivato.

    Portando su ON lʼinterruttore di accensione equello di arresto del motore su (RUN), laspia del sistema di immobilizzazione (HISS)si illumina per alcuni secondi e poi si spegne.Se la spia rimane accesa, ciò significa che ilcircuito non ha riconosciuto la codificazionedella chiave. Riportare lʼinterruttore diaccensione sulla posizione OFF, togliere lachiave, reinserirla e portare di nuovolʼinterruttore su ON.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 61

  • 4C

    ompo

    nent

    i sin

    goli

    esse

    nzia

    li

    62

    Lʼindicatore del sistema di immobilizzazione(HISS) può continuare a lampeggiare ogni 2secondi durante 24 ore in cui lʼinterruttore diaccensione è su OFF. Dopo questo tempo,lʼindicatore si spegne automaticamente.Il lampeggiamento dellʼindicatore può essereattivato o disattivato.Per commutare la funzione di lampeggia-mento, procedere come segue:1. Regolare lʼinterruttore di accensione su

    ON.2. Tenere premuto il tasto SEL (2) per più di

    due secondi.Lʼindicatore del sistema di immobilizzazio-ne (HISS) (1) lampeggerà immediatamen-te, la funzione è abilitata.

    3. Regolare lʼinterruttore di accensione suOFF ed estrarre la chiave.

    Ogni volta che lʼinterruttore di accensioneviene regolato su ON, il funzionamento dellaluce dellʼindicatore viene disattivato.Nel caso di rimozione della batteria, dopo il

    rimontaggio della stessa, girando lʼinterruttoredi accensione su ON, il modo HISS si riattivaautomaticamente e lʼindicatore lampeggia.

    (1) Indicatore del sistema di immobilizzazione(HISS)

    (2) Tasto SEL

    (2)

    (1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 62

  • 4

    Com

    pone

    nti s

    ingo

    li es

    senz

    iali

    63

    Se il sistema continua a non riconoscere lacodificazione della chiave rivolgersi al riven-ditore Honda.• Il sistema può non riconoscere la codifi-

    cazione della chiave se nelle vicinanzedellʼinterruttore di accensione si trovanodelle altre chiavi dellʼimmobilizzatore. Peressere sicuri che il sistema possa ricono-scere il codice della chiave, tenere sepa-rata ciascuna delle chiavi dellʼimmobiliz-zatore.

    • Non tentare di alterare il sistema di immo-bilizzazione (HISS) o di aggiungervi deglialtri dispositivi. Potrebbero infatti verificar-si dei problemi di ordine elettrico,che ren-derebbero impossibile lʼavvio del motore.

    • Se tutte le copie della chiave vengono per-dute, lʼunità PGM-FI/modulo di accensionedeve venire sostituito.

    Direttive CEQuesto sistema di immobilizzatore è confor-me alla Direttiva R & TTE (apparecchiatureradio e apparecchiature terminale di teleco-municazioni e il mutuo riconoscimento dellaloro conformità).

    La dichiarazione di conformità alla Direttiva R& TTE è fornita al proprietario al momentodellʼacquisto. La dichiarazione di conformitàdeve essere conservata in un luogo sicuro.Se la dichiarazione di conformità è persa omancante, contattare il proprio concessiona-rio Honda.

    < Solo Sud Africa >

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 63

  • 4C

    ompo

    nent

    i sin

    goli

    esse

    nzia

    li

    64

    CONTROLLI SUL MANUBRIO DESTROInterruttore di arresto del motoreLʼinterruttore di arresto del motore (1) si trovaa fianco della Manopola di comando gas.Quando esso si trova sulla posizione

    (RUN) iI motore funziona. Quando invecesi trova sulla posizione (OFF) iI motorenon funziona. Questo interruttore serveprincipalmente da interruttore di sicurezza odʼemergenza e va normalmente lasciato sullaposizione (RUN).Se la motocicletta è ferma con lʼinterruttore diaccensione regolato su ON e lʼinterruttore diarresto motore su (OFF), il faro e le lucidi coda rimangono accesi, causando loscaricamento della batteria.

    Pulsante dellʼavviamentoIl pulsante di avviamento (2) si trova sottolʼinterruttore delle luci di emergenza (3).Quando si preme il tasto di accensione, iImotorino di avviamento fa ruotare iI motore a

    vuoto. Se Iʼinterruttore di arresto del motore sitrova sulla posizione (OFF), iI motorino diavviamento non entra in funzione. Quando si preme il pulsante di avviamento, ilfaro anteriore si spegne automaticamente,mentre la luce posteriore rimane accesa.Vedere alle pag. 77 per la procedura diavviamento.

    (1) Interruttore di arresto deI motore(2) Pulsante di avviamento(3) Interruttore luci di emergenza

    (1)

    (2)(3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 64

  • 4

    Com

    pone

    nti s

    ingo

    li es

    senz

    iali

    65

    Interruttore luci di emergenzaQuesto sistema deve venire usato solo quan-do la vostra motocicletta è ferma per unʼe-mergenza. Per attivarlo, portare la chiave diaccensione su ON e quindi premere il pul-sante .Le frecce anteriori e posteriori lam-peggiano contemporaneamente.

    Tutti gli indicatori di direzione possono lam-peggiare senza chiave di accensione.

    Per attivare questa funzione procedere comesegue:1. Girare la chiave di accensione su ON quin-

    di spostare lʼinterruttore di emergenza (1)sulla posizione contrassegnata da .

    2. Tutti gli indicatori di direzione continueran-no a lampeggiare anche dopo aver giratola chiave di accensione su OFF.

    3. Per disattivare il lampeggio degli indicato-ri di direzione portare lʼinterruttore dei lam-peggianti di emergenza su OFF.

    Se si lascia lʼinterruttore su OFF più di duesecondi e quindi lo si riporta su , i lam-peggianti non si accenderanno.Accertarsi di disattivare il lampeggio dʼemer-genza quando non è più necessario, altri-menti gli indicatori di direzione non funzione-ranno correttamente e creeranno confusionenegli altri guidatori.Se tutti gli indicatori di direzione restano acce-si a motore spento si scaricherà la batteria.

    (1) Interruttore luci di emergenza

    (1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 65

  • 4C

    ompo

    nent

    i sin

    goli

    esse

    nzia

    li

    66

    CONTROLLI SUL MANUBRIO SINISTRO

    Commutatore delle luci del faro (1) Spingere il commutatore sulla posizione

    (Hl) per selezionare gli abbaglianti e quella(LO) per selezionare gli anabbaglianti.

    Interruttore di controllo luce di sorpasso (2)Quando si preme questo interruttore, iI farolampeggia per la segnalazione ai veicoli inarrivo o per iI sorpasso.

    Interruttore del segnale di direzione (3)Spostare Iʼinterruttore sulla posizione (L)per segnalare la svolta a sinistra e sullaposizione (R) per segnalare la svolta adestra. Premerlo per spegnere iI segnale didirezione.

    Pulsante dellʼavvisatore acustico (4)Premere il pulsante per azionare lʼavvisatoreacustico.

    (1) Commutatore deI faro anteriore(2) Interruttore comando luci sorpasso(3) Interruttore deI segnale di svolta(4) Clacson

    (1)(2)

    (3)

    (4)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 66

  • 5

    Car

    atte

    rist

    iche

    67

    BLOCCAGGIO DELLO STERZO Per bloccare Io sterzo, girare completamenteil manubrio a sinistra, girare la chiave (1) sullaposizione LOCK spingendola dentro. Sfilarela chiave. Per sbloccare Io sterzo, premere e girare lachiavetta su OFF.

    Non girare la chiave sulla posizione “LOCK”durante la guida della motocicletta, perchéaltrimenti si causa la perdita di controllo delmezzo.

    (1) Chiave di accensione

    (A) Spingere in dentro(B) Girare su LOCK(C) Girare su OFF

    Girare su LOCK Girare su OFF

    (A)

    (B)

    (C)

    (1)

    (A)

    CARATTERISTICHE(Non necessarie per la guida)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 67

  • 5C

    arat

    teri

    stic

    he

    68

    SELLA Per rimuovere il sedile (1), inserire la chiave diaccensione nella serratura della sella (2) eruotarla in senso orario. Tirare indietro la sellae sollevarla. Per installare il sedile, inserire la sporgenzanella sede sotto alla traversa del telaio equindi premere sulla parte posteriore dellasella.

    Dopo lʼinstallazione controllare che la sella siabloccata saldamente in posizione.

    (1) Sella (2) Serratura sella

    (1)

    (2)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 68

  • 5

    Car

    atte

    rist

    iche

    69

    PORTACASCOII gancio portacasco si trova sotto al sedile.Rimuovere la sella (pag. 68). Passare unadelle due estremità del cavetto (1) attraversolʼanello a D (2) del casco. Agganciare gli anellidel cavetto al gancio portacasco (3) edabbassare il sedile per bloccarlo. Il cavettoper il portacasco viene fornito insieme agliattrezzi.

    (1) Cavetto di tenuta casco(2) Anello a D(3) Gancio portacasco

    n ATTENZIONELa guida con un casco applicato alportacasco può interferire con la ruota o lasospensione posteriore e può causare unincidente in cui potete essere seriamenteferiti o uccisi.

    Usare il portacasco solo durante ilparcheggio. Non guidare con un cascofissato al portacasco.

    (1)

    (2)

    (3)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 69

  • 5C

    arat

    teri

    stic

    he

    70

    RIPOSTIGLIO PER LʼANTIFURTO AD U Nel parafango posteriore vi è un ripostiglioper poter contenere sotto la sella lʼantifurto adU (1).

    Certe catene ad U non possono essereinseribili nel ripostiglio, a causa delle lorodimensioni o diversa forma.

    SCOMPARTIMENTO PER LADOCUMENTAZIONE La borsa dei documenti (1) si trova nel vanoapposito (2) sotto alla sella (3).Il presente Manuale di uso e manutenzione egli altri documenti possono essere contenutinello scompartimento. Quando si lava la motocicletta, fareattenzione a non dirigere getti di acqua inquesta zona.

    (1) Borsa documenti (2) Scompartimento documenti(3) Sella

    (1)

    (2)

    (3)

    (1) Antifurto ad U

    (1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 70

  • 5

    Car

    atte

    rist

    iche

    71

    (1) Coperture laterali(2) Bulloni(3) Linguetta(4) Linguetta

    (4)

    (4)

    (1)

    (1)

    (2)

    (2)

    Lato sinistro

    Lato destro

    (3)

    (3)

    FIANCATlNE DEL TELAIO Le coperture laterali (1) devono essere rimos-se per poter eseguire la manutenzione dellʼe-lemento del filtro dellʼaria e dellʼammortizzato-re posteriore. Per rimuovere le coperture late-rali sinistra e destra: 1. Rimuovere la sella (pag. 68).2. Rimuovere i bulloni (2).3. Estrarre la linguetta (3) dalla sede.4. Estrarre la linguetta (4) dalla sede.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 71

  • 5C

    arat

    teri

    stic

    he

    72

    POSIZIONE SERBATOIO CARBURANTEPER LE OPERAZIONI DI MANUTENZIONERiferirsi precauzioni di sicurezza a pag. 90.La parte anteriore del serbatoio del carburante puòessere sollevata per le operazioni di manutenzione. Non è necessario svuotare il serbatoio.Per sollevare:1. Sollevare la motocicletta sul cavalletto laterale

    con la marcia in folle e lʼinterruttore di accensionesu “OFF”. Controllare che il tappo di riempimentocarburante sia chiuso.

    2. Rimuovere la sella (pag. 68) e le fiancatinelaterali (pag. 71).

    3. Rimuovere i due bulloni ed i collarini (1).4. Sollevare la parte anteriore del serbatoio (2) e

    sostenerla inserendo la chiave (3) nella prolunga(4) come mostrato in figura. Inserire la base dellaprolunga nell̓ uncino della staffa (5) sul telaio, comemostrato. Non alzare il serbatoio del carburante piùdi quanto sia permesso dal filo. Controllare che ilserbatoio sia stabile e sicuro prima di intervenire.Attenzione a non danneggiare cavi, tubazioni ecablaggi.

    (1) Bulloni/collarini(2) Serbatoio(3) Chiave

    (4) Prolunga(5) Staffa

    (3)

    (1)

    (2)

    (4) (5)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 72

  • 5

    Car

    atte

    rist

    iche

    73

    FermoPer poter fare la sostituzione delle lampadinedel faro occorre rimuovere il fermo (pag. 138).

    Rimozione➀ Svitare parzialmente il piedino centrale (1)

    ed estrarre il fermo (2) dal foro.

    Installazione➀ Inserire il fermo nel foro e riavvitare il

    piedino centrale.

    (1) Piedino centrale (2) Fermo

    (2) (1)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 73

  • 5C

    arat

    teri

    stic

    he

    74

    REGOLAZIONE VERTICALE DEL FASCIODEL FAROLa regolazione verticale può essere eseguitagirando la vite (1) in dentro ed in fuori comenecessario. Osservare le leggi e le norme locali.

    (1) Vite (A) Alto(B) Basso

    (1)

    (A) (B)

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 74

  • 6

    Gui

    da d

    ella

    mot

    ocic

    lett

    a

    75

    CONTROLLI PRECEDENTI LA MESSA INMOTOPer sicurezza è molto importante usarequalche momento prima della guida pergirare intorno alla motocicletta e controllare lecondizioni. Se si nota alcun problema, porvirimedio o rivolgersi al proprio concessionarioHonda.

    1. Livello olio motore - Aggiungere oliomotore se necessario (pag. 52).Controllare che non ci siano perdite.

    2. Livello carburante - Fare rifornimento senecessario (pag. 50). Controllare che nonci siano perdite.

    3. Livello liquido refrigerante - Aggiungereliquido refrigerante se necessario.Controllare che non ci siano perdite (pag.48-49).

    4. Freni anteriori e posteriore - Controllarne ilfunzionamento e verificare che non visiano perdite di fluido frenante (pag. 43-45).

    5. Pneumatici - Controllarne le condizioni e ilgonfiaggio (pag. 53-58).

    6. Catena della trasmissione - Controllarnela condizione e il gioco (pag. 111).Regolarla e lubrificarla se necessario.

    7. Manopola di comando gas - Controllareche si apra e richiuda scorrevolmente ecompletamente in tutte le posizioni dellosterzo.

    n ATTENZIONEUna manutenzione impropria di questamotocicletta o la mancata correzione di unproblema prima della guida può causare unincidente in cui potete essere seriamenteferiti o uccisi.

    Eseguire sempre lʼispezione preguida primadi ogni guida e correggere eventualiproblemi.

    GUIDA DELLA MOTOCICLETTA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 75

  • 6G

    uida

    del

    la m

    otoc

    icle

    tta

    76

    8. Luci e avvisatore acustico - Controllareche il faro, il fanale posteriore/luce diarresto, i segnali di direzione e lʼavvisatoreacustico funzionino correttamente.

    9. Interruttore di arresto motore - Controllareche funzioni correttamente (pag.64).

    10.Sistema di interdizione dellʼaccensione -Controllare che funzioni correttamente(pag. 119).

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 76

  • 6

    Gui

    da d

    ella

    mot

    ocic

    lett

    a

    77

    AVVIAMENTO DEL MOTORESeguire sempre la procedura di avviamentoappropriata indicata in basso.

    Questa motocicletta è dotata del sistema diinterruzione dellʼaccensione. Il motore nonpuò essere avviato se il cavalletto laterale èabbassato, a meno che la marcia non sia infolle. Se il cavalletto laterale è sollevato, ilmotore può essere avviato con la marcia infolle, o ingranata ma con la frizione staccata.Dopo aver avviato il motore con il cavallettoabbassato, il motore si ferma se si tenta diingranare la marcia.

    Per proteggere il convertitore catalitico delsistema di scappamento della motocicletta,evitare periodi prolungati di attesa a motoreacceso ed evitare lʼuso di benzina conpiombo.

    I gas di scarico della motocicletta contengonovelenoso monossido di carbonio. Livellielevati di monossido di carbonio possonoaccumularsi rapidamente in luoghi chiusicome un garage. Non lasciare acceso ilmotore in un garage con la porta chiusa.Anche con la porta aperta, far andare ilmotore solo il tempo necessario a portare lamotocicletta fuori dal garage.

    Non usare lo starter elettrico per più di 5secondi per volta. Rilasciare il pulsante dellostarter per 10 secondi circa prima di premerlodi nuovo.

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 77

  • 6G

    uida

    del

    la m

    otoc

    icle

    tta

    78

    PreparativiPrima di avviare il motore, infilare la chiave,girare lʼinterruttore dʼaccensione sullaposizione ON e controllare che:• II cambio sia in folle (NEUTRAL).

    La relativa spia si accenda.• Lʼinterruttore di arresto del motore è sulla

    posizione (RUN).• Lʼindicatore di guasto è illuminato.• Lʼindicatore della pressione dellʼolio motore

    sia acceso.• Lʼindicatore PGM-FI sia spento.• La spia del sistema di immobilizzazione

    (HISS) è spenta (OFF).• Lʼindicatore della spia ABS sia acceso

    (pag.18) (CB600FA).

    La spia di guasto e quella di bassa pressioneolio dovrebbero spegnersi 2-3 secondi dopolʼavviamento del motore. Se la spia di guastoe quella di bassa pressione olio rimangonoaccese durante il funzionamento, fermareimmediatamente il motore e controllare illivello dellʼolio motore.

    Lʼuso del motore con una pressione olioinsufficiente può causare seri danni almotore.

    NOTA

    HORNET (I-87)_ITA_6nov09:151x111 11/12/09 11:17 Pagina 78

  • 6

    Gui

    da d

    ella

    mot

    ocic

    lett

    a

    79

    Procedura dʼavviamentoQuesta motocicletta ha un motore ad iniezioneprogrammata di carburante con starter rapidoautomatico.Procedere come sotto indicato.

    A qualsiasi temperatura dellʼaria• Premere il pulsante di avviamento con